Facciamo BeesBoccia

Aumentare la superficie di pascolo per apoidei, educazione ambientale, edicazione alimentare

Torino – 19-20 maggio 2019

A cura di: Comunità del Cibo Apicoltori Urbani di Torino (Slow Food Terra Madre)
Con la partecipazione di: Giardino Forbito, ass. Culturale senza fini di lucro

Aumentare la superficie di pascolo per apoidei, educazione ambientale, edicazione alimentare

In occasione della Giornata internazionale dell’ape, che si festeggia in tutto il mondo il 20 maggio noi vorremmo simbolicamente piantare contemporaneamente nei Giardini di Sambuy, di piazza Cavour e di piazzetta Maria Teresa una pianta mellifera di piccola taglia. Questo stesso gesto il 20 maggio verrà replicato da delatati di Slow Food – Terra Madre e apicoltori in molte altre città del mondo.

Giardino forbito vuole riprendere le fila del progetto di mappatura Orti e Api urbani attraverso una serie di iniziative con la collaborazione di Orti Metropolitani, il Coordinamento Nazionale degli apicoltori urbani e la Rete Internazionale di Terra Madre, Slow Food Internazionale.  Il tema è partire dalla rete esistente di apiari urbani, orti urbani, orti scolastici aree fluviali e parchi per arrivare alle alberature e alle migliaia di piante mellifere esistenti in Torino, definendo così un nuovo approccio all’analisi di un patrimonio non solo verde, non solo pascolo ideale per insetti apoidei ma che diventi presupposto per costruire un sentiero, un vero e proprio corridoio ecologico su cui innescare educazione, cultura, informazione turismo e rigenerazione urbana. 

Programma

Alle 14 ci troveremo  da Pepe (Via della Rocca, 19) che sostiene l’idea di mettere piante mellifere come ornamento urbano. 

Alle ore 15.00 ai Giardini di Sambuy in Piazza Carlo Felice posizioneremo una pianta mellifera.

Alle ore 16.45 in Piazza Cavour daremo ai cittadini una merenda vera: Pane burro e miele. Ma scegliendo materie autentiche e che sappiano parlare di come questo cibo è importante. Per noi, e per le api. Sarà un pane biologico, il miele sarà un miele di Alta Montagna Presidio Slow Food e ci saranno anche i mieli della Comunità del Cibo degli Apicoltori Urbani di Torino. E il burro sarà uno dei burri più buoni d’Italia, del progetto di biodiversità di Cascina Roseleto. Questo progetto parlerà dei Maestri del Gusto, progetto nato con Camera di Commercio di Torino Slow Food e Laboratorio Chimico di Torino.

Chiuderemo alle ore 17.30 sempre in Piazza Cavour per fare BEESBOCCIA. Francesca DORO con il workshop per bambini: Facciamo Beesboccia. Qui si farà un laboratorio di semi melliferi per i bambini sostenendo il progetto “CHAIRITY, una sedia per le mamme della Neonatologia Universitaria del S.Anna” con la creazione di bombe di terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *